A Strada Facendo Indoor abbiamo un primato nazionale e lo abbiamo scoperto da poco, chiacchierando con Alessandra Ramelli, l’istruttrice che conduce i corsi di Pilates  e Stretching Energetico dei Meridiani nella nostra palestra di Treviso. Curiosi di sapere qual è?!

Insieme a pochissime altre palestre in Italia (si contano sulle dita di una mano), siamo gli unici ad avere realizzato il corso di Stretching Energetico dei Meridiani. Inizialmente lo abbiamo proposto integrato con il Pilates, temendo che questa innovativa disciplina non venisse apprezzata… ma poi, considerando anche la fedeltà dei partecipanti, abbiamo capito che i benefici e la bellezza di questa pratica, che affonda le sue radici nell’antica Medicina Cinese, sono stati capiti e apprezzati!

Abbiamo chiesto ad Alessandra, che ha avuto la determinazione di proporre e far capire una disciplina non facile da insegnare, di spiegarci qualcosa in più…

 

Alessandra, ci spieghi che cos’è lo Stretching Energetico dei Meridiani?

[box type=”download”] Il moderno Stretching Energetico dei Meridiani nasce dai principi millenari della Medicina Tradizionale Cinese (500 a.C. circa), che ha sempre visto gli esseri umani come parti integranti della natura e ha sempre sostenuto che ad essa loro si debbano adattare, con i loro aspetti organici, fisiologici, psicologici, mentali e spirituali.

L’uomo, come tutta la natura, è pervaso da energia, ovvero quella forza vitale che fluisce percorrendo il corpo attraverso canali, chiamati meridiani, che si appoggiano alla circolazione sanguigna e linfatica.

L’energia contenuta nei meridiani va così a nutrire organi, tessuti, muscoli, tendini, vasi, connettivo, etc., e, a seconda che sia scarsa o troppa, provoca carenze o sovraccarichi patologici nelle zone che tocca.

Lo scopo è quindi quello di mantenere il più possibile in equilibrio l’energia in tutto il fisico e la mente.[/box]

 

Cosa si fa durante una lezione di Stretching Energetico dei Meridiani e quali sono i benefici di questa disciplina?

[box type=”download”]Durante una lezione di Stretching Energetico dei Meridiani si eseguono esercizi di allungamento dinamico, studiati per andare a lavorare gli specifici meridiani e per far fluire quindi in modo equilibrato l’energia che in essi scorre. Si allena il corpo per allentare i punti di tensione, utilizzando contrazioni e rilassamenti muscolari, aiutati da una profonda e corretta respirazione.

Inoltre con la concentrazione nell’esecuzione degli esercizi si può imparare a soffermarsi sull’autoascolto e il rispetto dei segnali che il corpo ci manda, percependo quindi di più il benessere fisico e mentale.[/box]

 

Infine ci incuriosisce sapere come ti sei avvicinata e quando hai iniziato a insegnare Stretching Energetico dei Meridiani… E anche che cosa significa per te praticare e insegnare questa disciplina!

[box type=”download”]Il lavoro fisico posturale ed il pilates mi hanno sicuramente preparata ad affrontare questa nuova sfida dello Stretching Energetico dei Meridiani. La concentrazione, la ricerca della consapevolezza del proprio corpo, il dialogo mente-psiche-corpo, che non finisce mai nella vita come nelle attività posturali, mi hanno probabilmente spinta ad approfondire con maggiore curiosità i principi orientali.

Tre anni fa, quando sono stata indirizzata dalla mia formatrice Laura Ferroni (Fitnessenjoy) e da Boris Bazzani (F.B.I. Fitness Best Innovation) a studiare e crescere anche sullo Stretching Energetico dei Meridiani con corsi e lezioni, mi sono subito sentita ammaliata dalla sostanza della Medicina Tradizionale Cinese, ma anche dalla genialità dei nostri maestri italiani nel tradurre i principi orientali nel fitness moderno locale.

Sono pochissimi i centri in Italia dove viene effettuata questa attività di nicchia, ma confido che con le emozioni che produce, sia in chi la insegna sia in chi la pratica, avrà a breve il successo che merita![/box]

 

[button link=”http://www.stradafacendotreviso.it/ginnastiche-per-la-postura/pilates-e-stretching-energetico” type=”icon” icon=”question”] Clicca qui per saperne di più su Alessandra Ramelli e sullo Stretching Energetico dei Meridiani[/button]